IL TERRITORIO

La cantina Lama di Rose  si trova nel Comune di Crispiano  in Provncia di Taranto.

Crispiano denominata la “Città delle cento Masserie” per la presenza di numerose masserie presenti sul suo territorio  è situata a Nord di Taranto  a 240 m. circa s.l.m. ai piedi del primo anello dei monti della Murgia.

La posizione  geografica di questa area, vocata per la coltivazione della vite e dell’olivo,  da origine a   un microclima sempre moderato quale componente essenziale per la produzione di vini  di grande pregio. Di recente è stata riconosciuta la DOC “Colline Joniche Tarantine”.

LA VIGNA

I vigneti della società Lama di Rose,  di proprietà dei soci della famiglia Tagliente, si estendono su una superficie di circa 15 Ha nei comuni di Crispiano e Massafra alta.

Le vigne allevate per una maggior superficie a spalliera e una piccola parte a tendone, su terreni di medio impasto tendenti all’argilloso,  custodiscono il meglio delle varietà autoctone e dei più rinomati vitigni internazionali destinati ad armonizzarsi fra loro in un perfetto blend.

Particolare importanza rivestono i vigneti di varietà autoctone a bacca bianca di Fiano Minutolo e verdeca nonché   il primitivo, vitigno a bacca rossa.

TRASFORMAZIONE

I vigneti di proprietà sono coltivati con grande competenza e passione dai due soci Luccarelli Francesca e Tagliente Mario che da esperti vignaioli con semplici e rigorose regole producono vini di grande pregio: basse rese per ettaro, selezione dei migliori grappoli nel vigneto e raccolta  rigorosamente manuale dei grappoli di uva; infine grazie all’impiego di moderne tecnologie di cantina conferma una produzione di eccelsa qualità

© 2015 Sito ufficiale di Lama di Rose